Questo sito web utilizza i cookie
  Utilizziamo i cookie per offrti i nostri servizi. Continuando la navigazione acconseti l'utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
OK
Informativa estesa ai sensi del provv. n.229/2014 Garante Privacy e ss. mm. ii, in G.U. 3 giugno 2014.
Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.
I cookie sono dei file di testo che i vari blog, siti web, forum inviano al browser dell'utente per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Questi consentono all'amministratore del sito di poter effettuare statistiche sulle visite le quali potranno essere utilizzate per migliore il servizio offerto fornendo contenuti correlati alle preferenze dell'utente.
I cookie si dvidono in varie categorie
Questo sito utilizza solo Cookie tecnici di navigazione pertando tale testo è da considerarsi puramente informativo
Blocca i cookie
È possibile disabilitare i cookie dalle impostazioni del browser
Preso Visione




FAQ

- A chi sono rivolti i servizi della rete?

Gli uffici-sportello della rete offrono servizi rivolti sia alle imprese già esistenti che a quelle in fase di costituzione, che abbiamo necessità informative e/o di assistenza sulle opportunità in essere, in modo particolare sull’internazionalizzazione e sull’innovazione ed il trasferimento tecnologico. Altri destinatari sono inoltre le associazioni di categoria, le istituzioni locali e le organizzazioni che intendano ottenere un supporto nella determinazione e valorizzazione delle loro attività.

- Che cosa può fare la rete Enterprise Europe Network per le PMI?

Gli sportelli supportano le PMI nello sviluppo delle attività imprenditoriali, fornendo consulenza e supporto per ricerca di partner commerciali e per la cooperazione tecnologica; illustrano le opportunità disponibili nell’ambito dei programmi e dei finanziamenti UE orientandole verso le soluzioni più adatte; accompagnano le imprese nel processo di internazionalizzazione organizzando, anche in cooperazione con gli altri nodi della rete all’estero, eventi e missioni commerciali.

- Che cosa può fare la rete Enterprise Europe Network per le Istituzioni locali, le organizzazioni pubbliche e private e le associazioni di categoria?

La rete, attraverso l’interfaccia locale, nel caso specifico Unioncamere Calabria, supporta tali organizzazioni nella realizzazione, anche integrata, di attività che permettano di raggiungere in maniera più efficace ed efficiente la loro mission, valorizzandola. Unioncamere Calabria fornisce assistenza e consulenza nella realizzazione di progetti di valorizzazione territoriale sia in ambito locale che di respiro internazionale, costituendo un punto di incontro e di coordinamento tra più reti e sistemi.

- Quali sono i servizi che offre agli utenti?

La rete offre servizi di informazione certificata, in quanto direttamente proveniente dall’Unione Europea, attraverso la produzione di prodotti standard (bollettini, manuali, guide….) e personalizzata in base alle esigenze dell’utente (avvisi e newsletter personalizzati su finanziamenti, bandi opportunità commerciali e di internazionalizzazione e R&S, attività di desk…). Essa offre assistenza e consulenza in materia di partecipazione ai bandi, finanziamenti, progetti e internazionalizzazione.

Nell’ambito della formazione organizza corsi, seminari, convegni su tematiche di interesse anche su proposta e richieste di imprese, associazioni di impresa e di categoria, organizzazioni ed istituzioni locali.

- Gli utenti possono usufruire anche di una formazione personalizzata?

Certo, presso il desk è possibile compilare un bilancio di competenze, analizzare i fabbisogni formativi ed effettuare la formazione personalizzata di personale di impresa/organizzazioni e di singoli privati.

- Come ci si può accertare che l’organizzazione specifica a cui ci si vuole rivolgere fa parte della rete?

Solo i nodi abilitati possono esporre i marchi stabiliti dall’Unione Europea (Enterprise Europe Network, CIP, Commissione Europea).

- Le richieste di assistenza/consulenza sanno trattate in maniera confidenziale?

Certamente, come previsto espressamente dalla Carta dei Servizi che è stata redatta da ogni Consorzio (che raggruppa i nodi presenti in una determinata area geografica).

- Quali sono i Paesi che fanno parte della rete della rete?

I Paesi che attualmente fanno parte della rete sono circa 50, ma la lista è in continua evoluzione in base ai processi di Contrattazione degli accordi tra l’Unione Europea e le varie nazioni.

- Come funziona la rete?

La rete è costituita da una serie di sportelli dislocati sul tutto il territorio dei Paesi che aderiscono.

Tutti i desk, raccolti a livello locale in consorzi per motivi organizzativi, collaborano ed interagiscono tra di loro, fornendosi supporto ed assistenza reciproca sia per ciò che concerne le consulenze soprattutto per quelle specifiche, collaborano nella promozione della cooperazione tra i rispettivi clienti e organizzano eventi comuni internazionali.