Questo sito web utilizza i cookie
  Utilizziamo i cookie per offrti i nostri servizi. Continuando la navigazione acconseti l'utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
OK
Informativa estesa ai sensi del provv. n.229/2014 Garante Privacy e ss. mm. ii, in G.U. 3 giugno 2014.
Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.
I cookie sono dei file di testo che i vari blog, siti web, forum inviano al browser dell'utente per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Questi consentono all'amministratore del sito di poter effettuare statistiche sulle visite le quali potranno essere utilizzate per migliore il servizio offerto fornendo contenuti correlati alle preferenze dell'utente.
I cookie si dvidono in varie categorie
Questo sito utilizza solo Cookie tecnici di navigazione pertando tale testo è da considerarsi puramente informativo
Blocca i cookie
È possibile disabilitare i cookie dalle impostazioni del browser
Preso Visione




MAECI. Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca e sviluppo industriale nell’ambito del Programma di Cooperazione Scientifica e Tecnologica Italia-India per il periodo 2019-2021 Scadenza: 28 giugno 2019

Data di aggiornamento: 08/02/2019


Il Dipartimento della Scienza e Tecnologia del Governo dell’India e la Direzione Generale per la promozione del sistema Paese del MAECI invitano a presentare proposte di progetti bilaterali di ricerca e sviluppo industriale nei seguenti settori:

•Advanced Manufacturing and Materials

•Aerospace

•Clean Tech (Renewables, Water, Environment)

•Internet of Things (Smart Mobility, Smart Cities, Smart Manufacturing, Precision Agriculture etc.)

•Technologies for Cultural Heritage

Soggetti ammissibili

Il partner italiano deve essere un’azienda che svolge attività di ricerca e sviluppo. Nel caso di un’azienda senza un mandato in R&S, deve collaborare come partner nelle attività di ricerca con un’entità non industriale (università, centro di ricerca, ecc.). PMI che si candidano in collaborazione con un partner di ricerca, start-up innovative e incubatori certificati o PMI innovative avranno priorità nella valutazione della selezione.

Finanziamento

Il contributo assegnato dal MAECI sarà di massimo 200.000 euro per progetto.

Fonte: Liaison Office dell'Università della Calabria