menu di scelta rapida

Enterprise Europe Network

ITALIA | Calabria

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

News

Aiuti di Stato: potenziato il sostegno alle imprese

Start-up, micro e piccole imprese, attori fondamentali per la ripresa economica dell’UE, sono tra i più colpiti dalla mancanza di liquidità causata dalla pandemia e attualmente in difficoltà

ancora maggiori per quanto concerne l’accesso ai finanziamenti. Per consentire agli Stati membri di adottare forme di sostegno pubblico a favore di tali imprese (anche di quelle che si trovavano già in difficoltà finanziarie al 31 dicembre 2019), la Commissione europea ha esteso per la terza volta il Quadro Temporaneo sugli aiuti di Stato. Per l’applicazione di tali misure, è condizione necessaria che le beneficiarie non siano sottoposte a procedure concorsuali per in-solvenza, non abbiano ricevuto contributi per il salvataggio che non sono stati rimborsati o non siano soggette a un piano di ristrutturazione ai sensi della normativa sugli aiuti. Contestualmente, l’Esecutivo europeo ha adeguato le condizioni relative alle misure di ricapitalizzazione nell'ambito del Temporary Framework nei casi in cui gli investitori privati contribuiscono all'aumento di capitale del-le società insieme allo Stato. Tali modifiche mirano a incentivare i conferimenti alle imprese di capitali con una significativa

partecipazione privata, limitando in tal modo il fabbisogno di aiuti di Stato e mitigando il rischio di distorsioni della concorrenza. Tali novità aumenteranno gli incentivi per le imprese a individuare sul mercato, oltre che presso le amministrazioni pubbliche, i contributi finanziari che possano integrare il proprio.

Fonte: Mosaico Europa 13 / 2020

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti periodici dal desk Enterprise Europe Network di Unioncamere Calabria.

Per iscriverti alla newsletter ed al servizio di alerting informativo:

Iscriviti